Home

 info@cielidelsud.it

Transito della cometa 103P/Hartley2


Quick links : : Isez. comete: I:: IFoto 1 :: 2I::3I:: Comunicato U.A.I. I:: Mappa per l'individuazione I:: Home Page

Elementi Orbitali: 103P/Hartley

 

Passaggio al Perielio:     T 2010 Ottobre 11.0 TT = JDT 2455480.5
Elementi orbitali aggiornati al:  2010 Ottobre 28,2604 TT
         
Peri.  181,19530      q   1.058668
Node   219,76630      e   0.695112 
Incl.  013,61680      p   6,470371

Ormai è diventata nota come la «cometa verde» grazie al suo colore derivato dai gas che emette. Si tratta della cometa Hartley 2.

È stata scoperta il 15 marzo 1986 da Malcolm Hartley utilizzando lo UK Schmidt Telescope situato presso l'Osservatorio di Siding Spring, in Australia. La Cometa Hartley 2, formalmente 103P/Hartley, è una piccola cometa periodica del sistema solare appartenente alla famiglia cometaria di Giove. Descrive la sua orbita intorno al Sole ongni 6,46 anni.

La cometa Hartley 2 è stata sorvolata il 4 novembre 2010 dalla sonda Deep Impact nell'ambito della missione EPOXI della NASA. Nel momento del massimo avvicinamento, la sonda si è trovata a circa 700 km dalla cometa.



Schema dell'avvicinamento alla Terra del 20 ottobre 2010 quando la cometa disterà 0,1209 UA dal nostro pianeta.
(circa 18 milioni di km - 47 volte la distanza Terra-Luna)




Osservazioni compiute con il telescopio spaziale Spitzer hanno condotto a stimare che il nucleo cometario fosse di 0,8 ± 0,1 km di raggio. Al tasso di perdita di massa attuale, la cometa dovrebbe riuscire a sopravvivere per altre 100 apparizioni (~700 anni), se si escludono eventi catastrofici come la disgregazione del nucleo o la sua suddivisione in frammenti.

Osservazioni radar condotte con il Radiotelescopio di Arecibo hanno permesso inoltre di avere informazioni sulle dimensioni della chioma e dei grani che la compongono: la chioma presenta una sezione trasversale al radar di 0,6 km2; i grani hanno dimensioni centimetriche e sono espulsi con una velocità di circa 4 m/s in direzione opposta rispetto alla Terra.

I grani espulsi danno origine ai getti che la colorano di verde per il contenuto cianogeno, un gas ritrovato in molte comete, e carbonio biatomico. Entrambe le sostanze garantiscono un alone verde quando sono illuminate dalla luce del Sole nel quasi-vuoto spaziale.

 

 

....:::: Sequenza di immagini riprese la notte del 12/13 nov 2010 ::::....

 

IIn considerazione del fatto che la cometa è ormai in fase di allontanamento, è evidente come sia ormai sempre più difficile poter captare i gettiti di gas e particelle.
Solo attraverso varie fasi di elaborazione e mediante l'ausilio di appositi filtri è possibile percepirne la presenza; di seguito riportiamo un paio di elaborati che ne evidenziano la presenza.



Effemeridi : 103P Hartley calcolate per
Longitude: 15.00 E ; Latitude: 37.00 N


T = 2010/10/28,260400 TT Peri.= 181,195300
e = 0,6951120 Node = 219,766300 2000,0
q = 001,058668 Incl.= 013,616800
a = 0000003,472318
P = 006,470371

Magn. = 8,50 + 5*log Delta + (2,5*8,00)*log r

Istanti per il Tempo Locale 01h56m00s
Tempo Universale 00h56m00s T.D.T - U.T.= +1,12m

DATA   A.R. (2000) DEC Delta r Elong. Fase PA ml
01/11/10 dC 06h54m03s,6 +12°55'09" 0,14 1,06 114,6 58,4 280 4,8
02/11/10 dC 06h58m18s,1 +11°01'02" 0,15 1,06 114,2 58,6 280 4,8
03/11/10 dC 07h02m12s,5 +9°12'32" 0,15 1,06 113,9 58,7 281 4,9
04/11/10 dC 07h05m48s,3 +7°29'34" 0,15 1,06 113,6 58,8 282 5
05/11/10 dC 07h09m07s,1 +5°52'00" 0,16 1,06 113,3 58,8 283 5
06/11/10 dC 07h12m10s,1 +4°19'38" 0,16 1,07 113,2 58,8 283 5,1
07/11/10 dC 07h14m58s,6 +2°52'17" 0,17 1,07 113 58,7 284 5,2
08/11/10 dC 07h17m33s,7 +1°29'43" 0,17 1,07 112,9 58,6 284 5,2
09/11/10 dC 07h19m56s,3 +0°11'42" 0,18 1,07 112,9 58,4 284 5,3
10/11/10 dC 07h22m07s,4 -1°01'58" 0,18 1,07 112,9 58,2 285 5,4
11/11/10 dC 07h24m07s,7 -2°11'33" 0,18 1,08 113 57,9 285 5,5
12/11/10 dC 07h25m58s,0 -3°17'16" 0,19 1,08 113 57,6 285 5,5
13/11/10 dC 07h27m38s,9 -4°19'18" 0,19 1,08 113,2 57,3 285 5,6
14/11/10 dC 07h29m11s,0 -5°17'54" 0,2 1,08 113,3 56,9 285 5,7
15/11/10 dC 07h30m34s,8 -6°13'14" 0,2 1,09 113,5 56,5 286 5,8
16/11/10 dC 07h31m50s,9 -7°05'29" 0,21 1,09 113,8 56,1 286 5,9
17/11/10 dC 07h32m59s,6 -7°54'50" 0,21 1,09 114 55,7 286 5,9
18/11/10 dC 07h34m01s,3 -8°41'27" 0,22 1,1 114,3 55,2 286 6
19/11/10 dC 07h34m56s,5 -9°25'27" 0,22 1,1 114,6 54,7 286 6,1
20/11/10 dC 07h35m45s,3 -10°07'01" 0,23 1,1 115 54,2 286 6,2
21/11/10 dC 07h36m28s,2 -10°46'14" 0,23 1,11 115,3 53,7 286 6,2
22/11/10 dC 07h37m05s,4 -11°23'14" 0,24 1,11 115,7 53,1 286 6,3
23/11/10 dC 07h37m37s,1 -11°58'09" 0,24 1,12 116,1 52,5 286 6,4
24/11/10 dC 07h38m03s,5 -12°31'03" 0,25 1,12 116,5 52 286 6,5
25/11/10 dC 07h38m24s,9 -13°02'02" 0,26 1,13 117 51,4 286 6,6
26/11/10 dC 07h38m41s,5 -13°31'11" 0,26 1,13 117,5 50,8 286 6,6
27/11/10 dC 07h38m53s,4 -13°58'35" 0,27 1,14 117,9 50,1 286 6,7
28/11/10 dC 07h39m00s,9 -14°24'18" 0,27 1,14 118,4 49,5 286 6,8
29/11/10 dC 07h39m04s,0 -14°48'23" 0,28 1,15 119 48,9 286 6,9
30/11/10 dC 07h39m03s,0 -15°10'54" 0,28 1,15 119,5 48,2 286 7

 


Quick links : : Isez. comete: I:: IFoto 1 :: 2I::3I:: Comunicato U.A.I. I:: Mappa per l'individuazione I:: Home Page